Missionari Redentoristi e clero locale- 1968  (929 di Giovanni Pino)

Dopo una prima missione cittadina del 1947, a cura dei padri Redentoristi, della quale vi una lapide in piazza Martiri Ungheresi che la ricorda, la congregazione vi ha fatto ritorno nel 1968 per un'altra missione. Per l'evento, sulla villa comunale, fu collocata una statuetta della Madonna che dopo alcuni anni fu danneggiata e rinnovata con un'altra.

In questa foto ecco i partecipanti alla missione in un raduno a casa di don Raffaele Martina insieme ad altri sacerdoti locali.

 

P.S. Nella foto presente tal Padre Masone che si presume sia P. Ermenegildo Masone, battezzato nel 1910 da un giovane sacerdote che sar poi San Pio da Pietrelcina.

(Si in attesa di conferma da parte della Congregazione)

Pippi Martina Padre Angelo Pino Don Gaetano Filograna Don Antonio Albano Don Aldo Stefano Don Raffaele Martina Don Cosimo Conte Don Giovanni Borgia 9 10 11 12 13 14 15